Effetti Psicologici 

Effetti di Shinrin-Yoku e terapia della natura sulla salute mentale: una revisione sistematica e una meta-analisi  Pubblicato da SpringerLink (2020)

Shinrin-yoku, immergersi nella natura usando i propri sensi, sta ricevendo una maggiore attenzione a livello internazionale. Sebbene la maggior parte degli studi esistenti si sia concentrata sulla salute fisica, questa revisione sistematica e meta-analisi ha esaminato gli impatti sulla salute mentale di shinrin-yoku, utilizzando le linee guida PRISMA (registro PROSPERO: BLINDED). Tutti gli studi sono stati condotti in Asia e in Europa e hanno utilizzato una varietà di diversi approcci alla balneazione (ad es. respirazione, camminata, yoga). Pur rilevando la necessità di una ricerca più rigorosa e di ampie valutazioni di follow-up, i risultati indicano che lo shinrin-yoku può essere efficace nel ridurre i sintomi della salute mentale a breve termine, in particolare l'ansia. 

Ci sono una serie di teorie che spiegano i benefici per la salute dell'esposizione alla natura. La teoria del ripristino dell'attenzione di Kaplan afferma che trascorrere del tempo nella natura ripristina la nostra concentrazione attraverso la pratica dell'attenzione senza sforzo (Kaplan e Kaplan 1989 ). La teoria della riduzione dello stress afferma che trovarsi in un ambiente naturale non minaccioso riduce lo stress e migliora le funzioni fisiologiche rilevanti come la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna (Ulrich et al. 1991 ). Studi più recenti hanno esplorato il meccanismo dello shinrin-yoku e hanno scoperto che i benefici di quest'ultimo sono in accordo con il modello di regolazione degli affetti di Gilbert ( 2014 ) (Richardson 2016 ). Sebbene i benefici della natura per la regolazione degli affetti siano spesso trascurati (Korpella et al., 2018), è essenziale per la salute e il benessere (Gross 2013 ). Fare il bagno nella foresta e connettersi con la natura può aiutarci a regolare le nostre emozioni, attraverso lenitive e calmanti (cioè il sistema parasimpatico), invece di paura, ansia e pulsione (cioè il sistema simpatico) (Richardson et al. 2016 ).

Ambienti naturali simulati rafforzano l'efficacia di un programma di consapevolezza: un confronto con un intervento basato sul rilassamento - Pubblicato da ScienceDirect (2019)

Questo studio valuta l'efficacia dell'incorporazione degli effetti benefici dell'esposizione alla natura in un programma di consapevolezza di 3 settimane. I partecipanti (n = 122) sono stati assegnati in modo casuale a uno dei due gruppi di intervento (consapevolezza, gruppo di rilassamento) in diverse condizioni ambientali simulate (due ambienti naturali, due non naturali) durante un intervento della durata di tre settimane. Ai partecipanti al gruppo di consapevolezza è stato chiesto di partecipare a un programma settimanale di consapevolezza di 1 ora. Il gruppo di rilassamento ha anche dedicato 1 ora a settimana ad attività di rilassamento a sua scelta (ad es. lettura di libri o riviste). I risultati di benessere dei partecipanti e la connessione con la natura sono stati misurati prima e dopo l'intervento di tre settimane e al follow-up di una settimana. I risultati mostrano che il programma di consapevolezza era più efficace se svolto in un ambiente naturale. Inoltre, il gruppo di consapevolezza negli ambienti naturali ha continuato a migliorare anche dopo il completamento dell'intervento. Questo studio offre preziose informazioni sui vantaggi di combinare un intervento sul benessere con l'esposizione alla natura.

 

Clicca sui seguenti link per saperne di più: